Tutti ce lo ricordiamo: A Ciserano c’era una volta ” ol pustì”

Le Poste a caccia di postini
Candidature entro il 3 gennaio

Anche quest’anno Poste Italiane ha pubblicato l’annuncio di selezione di postini su tutto il territorio nazionale che saranno assunti con contratti di lavoro a tempo determinato a partire da gennaio 2018.
Per poter partecipare alla selezione, innanzitutto è necessario possedere i seguenti requisiti:

Diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110 (ricordatevi di segnalarlo perché non saranno prese in considerazione le candidature prive del voto del titolo di studio). Sarà inoltre necessario presentare idonea documentazione che attesta il titolo di studio e la votazione conseguita nel momento della prima convocazione presso la sede di Poste Italiane.
– Patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale;
Idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla Ats di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria Ats di appartenenza). Per quanto riguarda la sede di lavoro, Poste Italiane assume a livello nazionale da Nord a Sud, e nell’elenco c’è anche Bergamo.

Per candidarsi, occorre collegarsi al sito internet di eRecruiting dell’azienda e compilare il form. La scadenza per l’invio delle domande è giorno 3 gennaio 2018. Inoltre, è necessario ricordare che è possibile indicare una sola area territoriale di preferenza e che saranno presi in considerazione i CV registrati nel database di Poste Italiane. Le selezioni avverranno in due step successivi: l’iter si apre con una telefonata da parte delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane. A seguito di quest’ultimo, il candidato potrà essere convocato in azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico oppure gli sarò spedito via email da parte della Società Giunti OS l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento. Chi supererà questa prima fase, potrà essere ricontattato per la seconda ed ultima fase di selezione, che prevede:

– per chi ha svolto il test presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta.

– per chi ha svolto il test via mail la verifica dello stesso (in forma breve), presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico.

Mario Foglieni
Mario Foglieni
Classe 1946 - Maschio - Bergamasco - Pensionato dal 1999 - metà tempo in Italia e metà tempo in Croazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *