VACCINO “ANTIEROINA” SUPERA IL TEST

Vaccino anti-eroina supera i test: “Pronti a sperimentarlo sull’uomo, è la prima volta”

Vaccino anti-eroina supera i test: “Pronti a sperimentarlo sull’uomo, è la prima volta”

La prima formulazione del vaccino contro l’eroina è stata sviluppata nel 2013 e agisce istruendo gli anticorpi del sistema immunitario su come attaccare le molecole di eroina, impedendo al farmaco di raggiungere il cervello

di | 15 febbraio 2018
  Un vaccino in grado di prevenire l’overdose da eroina sta per essere testato sull’uomo. I risultati della sperimentazione sui topi, infatti, hanno dimostrato che è sicuro ed efficace. Oltre che fermare la letalità di alte dosi, il vaccino potrebbe anche eliminare le ricadute dei tossicodipendenti nell’uso di droghe. Il risultato è stato raggiunto dagli scienziati dello Scripps Research Institute (TSRI), in California. “Riteniamo che un vaccino contro l’eroina sarebbe di enorme beneficio per le persone che soffrono di dipendenza da sostanze a base di eroina e hanno difficoltà a uscirne” ha spiegato Candy S. Hwang, ricercatrice associata del TSRI e prima autrice di questo studio.
Mario Foglieni
Mario Foglieni
Classe 1946 - Maschio - Bergamasco - Pensionato dal 1999 - metà tempo in Italia e metà tempo in Croazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *