Switch Trendnet Switch – 8 porte tpe-s44


A novembre 2018, mese di piena entrata il vigore del decreto Dignità, le assunzioni con contratto a termine sono calate di 51mila unità, a poco più 215mila dalle oltre 266mila del novembre 2017 (erano state 301mila a ottobre 2018). Giù da oltre 111mila a meno di 79mila anche i contratti di somministrazione. Nello stesso mese sono invece raddoppiate le trasformazioni di contratti a termine in rapporti a tempo indeterminato: sono passate dalle 21.910 di novembre 2017 a 43.859. L’aumento delle trasformazioni era comunque in corso già dall’inizio del 2018 per effetto da un lato del forte incremento dei contratti a termine nel 2017, arrivati a scadenza l’anno scorso, dall’altro degli sgravi per le assunzioni stabili degli under 35 previsti dalla legge di Bilancio 2018. I nuovi rapporti di lavoro stabili invece solo saliti di poco, da 86.305 a 88.504. E’ quello emerge dall’Osservatorio dell’Inps sul precariato pubblicato giovedì.